26 Settembre 2020

La Gazzetta degli Amatori

“Dai campionati Tec al calciotto Csi”

Montecosaro, sale e…Pepa. “La coppa Italia il ricordo più bello…”

L’attaccante neroverde si racconta ai nostri microfoni

Tempo ne è passato da quando, quel 24 aprile 2015, sulle pagine de L’Indiscreto (LEGGI ARTICOLO)

Roberto Pepa annunciava il suo definitivo addio al calcio giocato. Vestiva la maglia della Vis Civitanova e, contro la Veregra, segnò il suo ultimo gol ufficiale prima del ritiro.

Oggi, bomber Pepa, commercialista civitanovese, gioca nuovamente ma nei campionati Tec con lo United Montecosaro. E sta vivendo una seconda giovinezza.

“Mi trovo in un gruppo forte, unito e tecnicamente molto valido – afferma Pepinho – l’amicizia è la nostra componente fondamentale, peccato questo stop forzato perché stavamo andando bene in entrambi i campionati di c7 e c8.

Un pensiero speciale va all’anima della squadra, Michele Pancotto, che meriterebbe un monumento per la passione e la dedizione con la quale porta avanti il progetto United Montecosaro. Graie al suo impegno e alla sua passione, oltre che l’infinita pazienza, ci siamo potuti divertire in questi due anni.

Ricordo con piacere la vittoria della Coppa Italia lo scorso anno: ero arrivato da poco e non mi aspettavo di giocare, invece ho potuto dare un piccolo contributo alla vittoria del nostro primo trofeo…”