26 Settembre 2020

La Gazzetta degli Amatori

“Dai campionati Tec al calciotto Csi”

Carlo Primo a cuore aperto:”Torneremo ad abbracciare lo sport che amiamo”

Il direttore di gara del Gruppo Arbitri Marche lancia un segnale di speranza

Carlo Primo è al secondo anno nel Gruppo Arbitri Marche e, sopratutto nel calcio a 5, è uno dei direttori di gara di punta dei campionati Tec. Partenopeo di origine, adottato da Civitanova Marche, ha un messaggio di speranza per tutti in questo periodo così difficile. “Di questa stagione ricordo con piacere la sfida tra Sallupijo e Cluana Kleos, che si risolse in pareggio all’ultimo minuto. Gara molto combattuta, con un paio di capovolgimenti di risultati. Per quanto riguarda il GAM mi permette di guardare il mondo del calcio da un’altra prospettiva, ben diversa da quando giocavo e mi ha fatto comprendere di quanto sia difficile dirigere una gara, sebbene al contempo affascinante. C’è grande affiatamento e passione e sono convinto che, presto, torneremo ad abbracciare lo sport che più amiamo. Andrà tutto bene…”.